News

A LUGLIO IN AUMENTO LE IMPRESE CHE ASSUMONO

A LUGLIO IN AUMENTO LE IMPRESE CHE ASSUMONO

Aumentano le imprese che assumono, + 38mila rispetto a un anno fa. Quasi 227 mila imprese dell´industria e dei servizi hanno previsto di fare assunzioni a luglio 2018, in crescita rispetto alle 189 mila di un anno prima.

È quanto emerge dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere in collaborazione con Anpal, sulla base delle entrate previste dalle imprese con dipendenti dell´industria e dei servizi tra luglio e settembre 2018.

Nel dettaglio, la quota di imprese che hanno programmato assunzioni sale al 16,7%, in deciso rialzo rispetto al 14% del luglio 2017. Nel terziario si registra il più intenso incremento della quota di aziende che richiede personale in ingresso: su base annua si passa dal 14,6% al 18,2% del totale, con un aumento massimo per la filiera del turismo (dal 18,6% al 23,1%). L´andamento è in discreta crescita anche nelle costruzioni (dall´11,1% al 13,2%), mentre nel manifatturiero si riscontra una sostanziale stabilità (+0,2 punti rispetto a luglio 2017).

Con il segno "più" anche il numero dei contratti di lavoro programmati su base annua. Sono oltre 416mila le entrate previste a luglio 2018 rispetto alle quasi 375mila di un anno prima. Il tasso di entrata (che esprime il rapporto tra numero di entrate programmate e dipendenti delle imprese) si attesta al 3,5% (rispetto al 3,4% di luglio 2017), stazionario nell´industria e in crescita nei comparti dei servizi, in particolare in quelli alle persone (con quasi un punto in più su base annua).