News

CREDITO D’IMPOSTA – BONUS PUBBLICITÀ

CREDITO D’IMPOSTA – BONUS PUBBLICITÀ

Il credito d’imposta per investimenti pubblicitari incrementali è un incentivo fiscale introdotto nel nostro ordinamento allo scopo di favorire l’investimento sulla stampa periodica e quotidiana, anche online, nonché su emittenti televisive e radiofoniche locali.

Beneficiari

Il credito d’imposta per investimenti pubblicitari incrementali è un’opportunità concessa alle imprese, ai lavoratori autonomi ed agli enti non commerciali che effettuano investimenti pubblicitari nel periodo d’imposta di riferimento superiori almeno dell’1% dell’importo degli investimenti effettuati su analoghi mezzi d’informazione nel periodo di imposta precedente.

Investimenti agevolabili

Sono agevolabili, con un credito di imposta pari almeno al 75%, gli investimenti incrementali per l’acquisto di spazi pubblicitari effettuati:

  • dall’1.1.2018;
  • dal 24.6.2017 al 31.12.2017 esclusivamente sulla stampa quotidiana e periodica, anche online.

Per gli investimenti effettuati nel 2017, il loro valore deve superare almeno dell’1% l’ammontare degli analoghi investimenti pubblicitari effettuati dai medesimi soggetti sugli stessi mezzi di informazione nel corrispondente periodo dell’anno 2016 (24.6.2016 – 31.12.2016).

Scadenze

Per poter usufruire dell’agevolazione è necessario:

  • Per l’anno di imposta 2017, presentare esclusivamente la dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati tra il 22.09.2018 ed il 22.10.2018;
  •  Per l’anno di imposta 2018, presentare la comunicazione per l’accesso al credito d’imposta nel periodo compreso tra il 22.09.2018 ed il 22.10.2018 e la dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati tra il 1.01.2019 ed il 31.01.2019;
  • A partire dall’anno di imposta 2019, la comunicazione per l’accesso al credito d’imposta deve essere presentata tra il 1° ed il 31 marzo dell’anno di riferimento e la dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati tra il 1° gennaio ed il 31 gennaio dell’anno successivo.