News

Apprendistato over 30 percettori di mobilità

Apprendistato over 30 percettori di mobilità

I lavoratori beneficiari di mobilità possono essere assunti con il contratto di apprendistato professionalizzante.

Apprendistato per gli over 30 percettori di Mobilita´

Art.  47, comma 4, D.Lgs n. 81/2015

Ai fini della loro qualificazione o riqualificazione professionale è possibile assumere in apprendistato professionalizzante, senza limiti di età, i lavoratori beneficiari di Mobilità.

IMPORTO DEL BENEFICIO

  •       aliquota contributiva, a carico del datore di lavoro, alla misura prevista per gli apprendisti, per i primi 18 mesi dall’assunzione pari  al 10%  della retribuzione imponibile;
  •       aliquota contributiva a carico dell’apprendista nella misura pari al  5,84% per tutto il periodo di apprendistato .
  •       incentivo economico, a favore del datore di lavoro, in misura pari al 50% della indennità di mobilità che sarebbe stata corrisposta al lavoratore per il residuo periodo di fruizione
  •       non si applica la riduzione dell’aliquota contributiva  a favore dei datori di lavoro che occupano meno di 9 dip.
  •       non  si applica  la contribuzione di finanziamento della NASpI pari all’1,61%; (’art. 2, comma 37, legge n. 92/2012

Al termine dell’apprendistato la risoluzione del rapporto è soggetta alla disciplina dei licenziamenti individuali (il datore non ha la possibilità di recesso)